Royal Tonga Ski Federation

La Royal Tonga Ski Federation è stata fondata per volere del Re Tupou nel 2014, anno in cui ha debuttato ai Giochi invernali di Sochi del 2014 con lo slittinista Fuahea Semi, detto Bruno Banani. La Royal Tonga Ski Federation oltre a sostenere gli atleti di Tonga mira a sviluppare e migliorare una infrastruttura nazionale per promuovere gli sport invernali all’interno della nazione; nulla di strano se non fosse che il Regno di Tonga è un arcipelago polinesiano situato nel Pacifico.

A rappresentare lo sci alpino della Federazione vi è Kasete Naufahu Skeen, 34 anni, già soprannominato “ll Tomba del Tonga”, con il suo forte desiderio di diventare il primo sciatore a portare ai prossimi Giochi invernali olimpici la bandiera del Regno di Tonga. Contrariamente a ogni aspettativa, ha scelto il mondo degli sport invernali, così come fece in passato il ghanese Kwame Nkrumah-Acheampong, il “Leopardo delle Nevi”, che sognava di partecipare alle Olimpiadi e che VIST decise di appoggiare. Proprio come lui, Kasete Naufahu Skeen, per inseguire il suo sogno si è trasferito a tempo pieno sulle piste da sci trentine della Val di Fiemme. Allenato dall’ex tecnico azzurro Hermann Aigner, debuterrà ai Campionati Mondiali di Sci Alpino di Moritz, in Svizzera, dal 6 al 19 febbraio. Primo appuntamento che lo potrebbe portare verso la realizzazione del suo sogno di partecipare alle Olimpiadi invernali che si terranno nel 2018 a Pyeongchang, in Corea del Sud. 

Menu Azienda